Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.
SEMPRE
APERTO

CENTRO COMMERCIALE
LUN / SAB 9.00 > 22.00
DOM 9.00 > 21.00
AREA LUDICA
LUN / VEN 12.00 > 24.00
SAB 10.00 > 01.00
DOM / FESTIVI 10.00 > 24.00
CINEMA MULTISALA
LUN / VEN apertura 16.00
SAB / PREFESTIVI apertura 14.00
DOM / FESTIVI apertura 14.00
RISTORAZIONE
LUN / DOM fino alle 22.00
Piazza Grande Giostra fino alle 23.00
COSA CERCHI

Naviga la mappa e realizza tutti i tuoi desideri.
SPAZI ESPOSITIVI

Compila il form per prenotare uno spazio espositivo nelle nostre aree dedicate.

GOOD

NEWS

Il nostro blog pensato per darvi suggerimenti, ispirazioni e itinerari della nostra
città. Senza mai dimenticare le note di stile per vivere al meglio la tua quotidianità!

Come riutilizzare gli avanzi del Carnevale? Facciamo la torta di pane!
01-03-2017
Il Carnevale non lascia dietro di sé solo maschere, costumi e travestimenti ma anche i dolcetti tipici e le cosine sfiziose che prepari per i tuoi figli e i loro amichetti. Concluso questo periodo, nel tuo frigo spopolano avanzi di vario genere e ingredienti abbandonati. Come riutilizzarli senza buttare via niente?
Meno male che la Brianza, con le sue ricette tradizionali, insegna a non sprecare nulla! Conoscete la ricetta della torna di pane?
Torta paesana, torta nera, torta “michelacc”, chiamatela come volete. La torta di pane è una ricetta della tradizione popolare brianzola dalle mille varianti. Noi vi spieghiamo la versione classica, che potrete farcire a vostro piacimento:
Ingredienti e dosi per 4 persone
- 300 gr. di pane secco
- 1 litro di latte
- 120 gr. di zucchero
- 6 cucchiai di cacao amaro
- 120 gr. di amaretti
- 2 uova
- 60 gr. di uvetta
- 50 gr. di pinoli
In una terrina, lasciate riposare il pane spezzettato immerso nel latte per almeno due ore.
Nel frattempo, cuocete l’uvetta in acqua bollente per qualche minuto, aggiungete gli amaretti sbriciolati, cacao, le uova e mescolate per bene, per poi unire uvetta, zucchero e pinoli. Dopo aver imburrato lo stampo, cospargete di pane, versate il composto, 180 gradi per circa un’ora, lasciate raffreddare e… buon appetito!
Fonte ricetta: http://www.altabrianza.org/cucina/torta_di_pane.html



POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
La leggenda di San (...)
04-10-2017
Si narra che un tempo la Brianza fosse abitata da un terribile drago, che con la sua ira distruggeva ogni cosa. Il popol (...)

La Polenta dolce
20-09-2017

Sapevate che la Polenta può essere trasformata in un delizioso dolce autunnale facile da preparare? È (...)

La Triennale monze (...)
06-09-2017
Monza, ricca di storia, di bella gente e buon cibo, ma non solo. Anche l’arte è una delle cose che caratter (...)